Ricetta: Ciambelline dolci di Patate della Sila IGP

L’impasto delle Ciambelline Dolci è soffice e gustoso, il segreto sta tutto nella lievitazione che deve avvenire in più tempi.  Per una riuscita ottimale, le Ciambelline devono essere fritte alla giusta temperatura e rigirate più volte, in modo da gonfiarsi e cuocersi all'interno ed avere quel tipico colore dorato che contrasta con il bianco dello zucchero con cui vengono cosparse. Se non avete mai assaggiato le ciambelline di patate, concedetevi questo peccato di gola almeno una volta!

INGREDIENTI

  • 60 g Burro
  • 500 g Farina
  • 1 Bicchiere di latte
  • 25 g Lievito di birra
  • 5 Scorza di Limone
  • Olio Di Semi Di Arachidi q.b.
  • 3 Patate della Sila IGP
  • Sale q.b.
  • 3 Uova
  • Zucchero q.b.

PREPARAZIONE

Lessate le patate con la buccia in acqua salata, scolatele e passatele allo schiacciapatate. Raccogliete la purea in una ciotola. Intiepidite il latte in un pentolino e stemperatevi il lievito.  Formate la fontana sul piano di lavoro con la farina setacciata, sgusciate le uova al centro e aggiungete il lievito stemperato, la purea di patate, il burro ammorbidito a temperatura ambiente, la scorzetta grattugiata di limone. Impastate tutti gli ingredienti e lavorateli fino a ottenere un impasto morbido e liscio. Copritelo con un telo e lasciatelo lievitare per un'ora.  Stendete l'impasto sul piano infarinato in una sfoglia dello spessore di un cm, ricavate dei dischi con un coppa per la pasta o un tagliabiscotti, copriteli e lasciateli lievitare ancora 30 minuti.  Scaldate un litro di olio in una padella antiaderente. Friggete le ciambelline, poco alla volta, girandole durante la cottura con una palettina. Scolateli quando sono gonfi e ben dorati; passateli subito nello zucchero, da entrambi i lati.  Farciteli, a piacere e se vorrete, con confetture o crema pasticciera, usando una tasca da pasticciere.